Fondazione Ansaldo

Italian
Fondo Finmare
{ 57 film (1955 -1969) }
 

La Finmare,  dal 1999 in liquidazione volontaria, venne istituita dall’IRI nel 1936 all’interno di un progetto statale di riorganizzazione e razionalizzazione dei servizi marittimi, con il compito di coordinare, indirizzare e assicurare con adeguati mezzi finanziari l’attività delle società di navigazione Italia, Lloyd Triestino, Adriatica e Tirrenia, anch’esse costituite nel 1936 e delle quali la Finmare assunse la maggioranza azionaria. A queste compagnie vennero affidati i quattro settori di traffico marittimo che raggruppavano le linee di passeggeri e da carico e i servizi di “preminente interesse nazionale” con le Americhe, con l’Africa, con l’Asia, per l’Adriatico e il Mediterraneo Orientale, il Tirreno, la Libia e il Mediterraneo Occidentale. Il fondo, acquisito in due lotti (1999 e 2001) dalla Finmare, è costituito da 57 film e dai relativi riversamenti su 50 videocassette di formato 3/4 U-Matic. I documentari illustrano soprattutto i viaggi di linea dei transatlantici del Lloyd Triestino e della Adriatica, con partenza da Trieste o da Genova e destinazione Africa, Estremo Oriente e Australia



 

Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.